news



la fine del mondo

Scaricalo GRATIS nei formati PDF, ePub e Mobi da



I Maya hanno finito il calendario e non sai cosa leggere? Abbiamo pensato proprio a te: un e-book apocalittico da leggere mentre aspetti una delle mille Apocalissi annunciate e sempre in ritardo. Non farti trovare impreparato: scaricalo adesso. È GRATIS!

Il sito di Horror.it

facebook
youtube
twitter

<<< Torna indietro

LA FINE DEL MONDO
e.Book

AA.VV. (Horror.it)

Poi non dite che non vi vogliamo bene… Mentre tutti cercano di rassicurarvi raccontandovi che non ci sarà l'Apocalisse, noi soddisfiamo la vostra sete di cataclisma e devastazione regalandovi un eBook dove non si parla d'altro che di fine del mondo! Quattro racconti firmati da Giuliano Fiocco, Ivo Torello, Simonetta Santamaria e Andrea G. Colombo, un articolo di Passeri e Avvenengo sulle varie apocalissi annunciate e non pervenute, e un saggio di Marcello Gagliani Caputo sul cinema apocalittico. Un intero libro pieno zeppo di morte e distruzione di massa che non vi costerà nemmeno un euro e non vi farà rimpiangere il pacco tirato dai Maya con quella loro Apocalisse farlocca! Non aspettate un solo secondo di più. I Maya potrebbero avere ragione e non riuscireste a finire il libro!

L'ULTIMA PARTITA A SCACCHI

«Mi fa piacere che non mi annoveri negli idioti. Però, scusa: se io perdo questa partita tu mi porti con te; se io non perdo e tu scateni la fine del mondo io muoio lo stesso. Non mi quadra. Così verresti meno al nostro patto.»
«Senti non cominciare di nuovo a…»
«No, no, no! Rispondi alla mia domanda: verresti meno o no al nostro patto?»
«Be', in effetti…»
«Sì o no?!»
«Mamma mia che piaga… E va bene sì!»
«Aha! E qui ti volevo! Quindi?»
«Quindi un paio di palle! Ormai ci siamo quasi: l'umanità è condannata, capisci? S'è condannata da sola!»
«Ma c'è sempre l'ultima telefonata. Quella sul telefono rosso, che salva la vita al condannato. Quindi ecco cosa ti propongo: se perdo, ce ne andiamo tutti affanculo a braccetto con te. Ma se vinco, tu lasci vivere me e tutto il cucuzzaro. Niente fine del mondo. La colpa se la prenderanno i Maya e la loro testa di cazzo per averli spaventati inutilmente e tu ne esci pulita e con l'onore intatto. Che ne dici?»